Home > News
tecnoindagini news
24/3/2017 - Ponti Bailey a Pavia: ci pensa la diagnostica

Ponti Bailey a Pavia: ci pensa la diagnostica

I ponti Bailey sono particolari strutture in acciaio modulari, molto facili da montare e smontare, utilizzate durante la Seconda Guerra Mondiale per ripristinare i passaggi sui corsi d’acqua. Oggi, molti di essi, sono stati convertiti ad uso civile, come quelli presenti a Pavia sul Naviglio Pavese.

Per via dell’età della struttura, del continuo passaggio dei mezzi e dell’acqua sottostante, l’asfalto ha subìto un cedimento e l’acciaio si è corroso.
Il Comune ha deciso, quindi, di chiudere al traffico i ponti in via cautelativa ma data la necessità di riaprirli, si è rivolta a Tecnoindagini Srl per verificare il loro stato di salute.
La squadra di tecnici specializzati di Tecnoindagini Srl ha effettuato un primo rilievo geometrico del ponte, così da acquisire le informazioni sugli elementi strutturali. Successivamente sono stati effettuati dei rilievi, sia visivi che strumentali, sugli elementi principali e secondari in acciaio, così da individuarne lo stato di degrado e la durezza.

Tecnoindagini Srl ha potuto riscontrare, così, quattro differenti livelli di degrado delle longarine del ponte, gli elementi risultati più ammalorati. Al temine delle analisi ha redatto una relazione contenente tutte le informazioni rilevate in situ ed ha indicato alla committenza come intervenire: sia a medio termine per ripristinare la riapertura anche a carico ridotto, sia a lungo termine per risanare in modo definitivo la funzionalità dei ponti.