Home > News
tecnoindagini news
26/5/2017 - RILIEVI E PROVE LC: un approccio graduale per conoscere l’edificio

RILIEVI E PROVE LC®: un approccio graduale per conoscere l’edificio

Il Comune di Ponti sul Mincio doveva effettuare verifiche statiche e sismiche su una scuola elementare della città, ma non conosceva a sufficienza la struttura.

Per raggiungere le informazioni necessarie ad eseguire le verifiche statiche e sismica, i tecnici comunali hanno scelto la diagnostica di Tecnoindagini Srl: lo strumento per valutare le caratteristiche costruttive e la caratterizzazione meccanica dei materiali senza danneggiare l’edificio e limitarne la fruibilità.

I tecnici specializzati di Tecnoindagini Srl come prima cosa hanno cercato di individuare le tipologie murarie, attraverso un’analisi termografica non invasiva. Solo successivamente sono state realizzate alcune scarifiche sulle tipologie di muratura rilevate, così da osservare al vero il paramento murario e verificarne l’ammorsamento. Infine, individuata la tipologia in cui fosse necessario ricavare la caratterizzazione meccanica delle murature, si sono eseguiti i martinetti piatti, singoli e doppi.

L’indagine Rilievi e Prove LC® di Tecnoindagini Srl segue un approccio graduale: per prima cosa, infatti, prevede alcune analisi non invasive e visive, e con un approccio progressivo verifica in profondità con analisi più invasive solo dove necessario. In questo modo migliora la conoscenza dell’edificio, senza danneggiare inutilmente la struttura e senza recare eccessivo disturbo alle attività scolastiche.

Grazie alla diagnostica, quindi, il Comune di Ponti sul Mincio ha potuto decidere se effettuare verifiche più approfondite oppure se quelle già svolte erano sufficienti per pianificare gli interventi.